• • • SCUOLA ALPINISMO E SCIALPINISMO "Adamello"
 
 
 
Nella pagina della scuola trovi notizie aggiornate su tutte le attività





ORGANICO ISTRUTTORI

CORSI

 

La Scuola di Alpinismo e Scialpinismo della Sezione di Brescia del Club Alpino Italiano è una tra le più attive scuole del CAI ed stata fondata nel 1955 da Tullio Corbellini, Istruttore Nazionale di Alpinismo ed Accademico del Club Alpino Italiano, al quale, dopo la sua morte, è stata intitolata denominandosi Scuola di Alpinismo e Scialpinismo “Adamello – Tullio Corbellini”.

La Scuola opera all’interno delle Commissioni Nazionale e Regionale delle Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata libera del Club Alpino Italiano ed è composta interamente da volontari.

Da più di cinquant’anni organizza corsi relativi a varie discipline alpinistiche, Roccia, Ghiaccio Alta Montagna, Alpinismo, Arrampicata Libera, Scialpinismo e Arrampicata su Cascate di ghiaccio, che vengono effettuati grazie al fondamentale apporto degli Istruttori di tutti i livelli che ne costituiscono l’organico.

Molti degli alpinisti bresciani sono stati formati dai corsi organizzati dalla Scuola, alcuni di essi ne sono divenuti Istruttori e hanno contribuito e contribuiscono alla diffusione e alla salvaguardia delle attività alpinistiche.

Lo scopo fondamentale dei corsi è la formazione di alpinisti coscienti e autonomi, che sappiano affrontare con la dovuta preparazione le discipline alpinistiche che prediligono.

I mutamenti della società civile hanno indotto la Scuola ad estendere il proprio ruolo istituzionale anche all’esterno del sodalizio aprendo al pubblico la partecipazione alle lezioni teoriche dei corsi e incrementando di fatto l’attività di prevenzione dei rischi mettendo a disposizione della collettività competenze specifiche che diversamente sarebbero rimaste patrimonio esclusivo dei soci CAI.

In questo ambito si segnala la disponibilità della Scuola alla collaborazione con le sottosezioni CAI o altre realtà del territorio per l’organizzazione di eventi divulgativi sulle attività di prevenzione degli incidenti in montagna con particolare riguardo all’ambiente innevato.

La Scuola “Adamello” è stata diretta per moltissimi anni da Tullio Corbellini, al quale ha dato il cambio Pierangelo Chiaudano, in seguito è stata diretta da Ermanno Galesi, Angelo Ferraglio, Emanuele Cinelli, Danilo Braghini, Carlo Bonardi e da Renato Veronesi, Roberto Boniotti (attuale Direttore).  

 


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •
C.A.I. Sezione di Brescia Onlus - Via Villa Glori, 13 - 25126 BRESCIA - tel. 030321838 – Fax 0302416163 - P.Iva 01011000179 - Cookie policy